Taking too long? Close loading screen.
Leggi il
nostro blog
Follow us on:

Vogliamo fare la differenza aiutando le organizzazioni a diventare ecosistemi performanti e sostenibili guidati da forte senso di scopo e centralità delle persone. Per evolvere in ambienti volatili, incerti, complessi e ambigui.

Per questo ci siamo trasformati in un’AEqual Organization e diventati Facilitatori per accompagnare i nostri clienti nel medesimo rivoluzionario percorso.

AEquacy è un design organizzativo e un sistema operativo centrato sull’uomo, senza gerarchia, che cambia il paradigma dell’organizzazione tradizionale e gerarchica e apre la strada ad una maggiore innovazione, collaborazione e prestazioni.

— il nostro metodo

Lavoriamo su strategia, organizzazione e persone in maniera sistemica per consentire un’evoluzione solida e armonica capace di produrre impatti positivi duraturi nel tempo.

  • Usiamo un approccio partecipativo e di co-design per progettare l’organizzazione futura
  • Sviluppiamo una cultura “intenzionale” per disegnare l’organizzazione più coerente con la propria cultura e i propri valori
  • Applichiamo metodologie Agile e Design Thinking per prototipare e testare soluzioni condivise
  • Generiamo il cambiamento scardinando preconcetti e innescando e liberando energie trasformative presenti nel sistema attraverso lo sviluppo di intelligenza emotiva collettiva
  • Valorizziamo attraverso la narrazione strategica (storytelling) la partecipazione responsabile e protagonista di ogni singolo attore nella costruzione del futuro della sua organizzazione

Essere una
Benefit
Company

Abbiamo scelto di diventare Società Benefit perché siamo fermamente convinti che fare impresa consenta di promuovere una forza positiva per favorire una società più giusta, inclusiva.
Il nostro lavoro è aiutare le aziende a diventare ecosistemi performanti e sostenibili guidati da forte senso di scopo e centralità delle persone.

Ci impegniamo nel contribuire fattivamente, attraverso il nostro lavoro e le iniziative che sosteniamo, alla realizzazione degli Obiettivi ONU Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile 4 – 5 – 8 – 9 – 11 – 12 – 13 – 16.
Vogliamo essere coerenti e partire da noi stessi per essere esempio per gli altri.

Il 2022 ci vedrà impegnati a diventare anche azienda B Corp condividendone a fondo i valori e lo scopo.
Crediamo nella responsabilità, nella trasparenza, nell’interdipendenza e nell’innovazione. Nell’inclusione, nella rigeneratività, nella passione che ci anima e nella diversità con cui la esprimiamo.

— i nostri b projects

Le api non sono solo miele, dalle api dipendono molti dei processi naturali che ci permettono di poter vivere su questo bellissimo pianeta. Le api domestiche e selvatiche sono responsabili di circa il 70% dell’impollinazione di tutte le specie vegetali viventi sul pianeta e garantiscono circa il 35% della produzione globale di cibo. La diminuzione della popolazione delle api sul pianeta non è altro che una diretta conseguenza delle nostre cattive abitudini e di comportamenti non corretti e nocivi per l’ambiente. In base alla zona geografica il numero delle api si è ridotto dal 30% al 90%. Con due interessanti progetti diamo un contributo alla salvaguardia di questi insetti così centrali per il nostro ecosistema. Con i nostri progetti acquistiamo arnie da portare dove ci sia più bisogno di impollinazione e dove le colture sono a rischio.

PizzAut è la pizzeria gestita da ragazzi autistici. È un laboratorio di inclusione sociale e contemporaneamente un modello che offre lavoro, formazione e dignità alle persone autistiche.

In Italia ci sono 600.000 persone con autismo e nessuna di loro è inserito nel mondo del lavoro, NOI PENSIAMO CHE UN ALTRO MONDO SIA POSSIBILE e contribuiamo affinché possa continuare a prosperare e contribuire alla realizzazione di moltissimi giovani con disabilità perché possano avere un futuro ricco di stimoli e opportunità.

— IL NOSTRO TEAM

Siamo un team multidisciplinare  che condivide la passione di aiutare aziende e persone a scoprire ciò che è ancora ignoto identificando e sfruttando opportunità di mercato ancora non esplorate, approcciando il business in modo nuovo, disegnando modelli organizzativi innovativi e valorizzando appieno il potenziale delle persone.

Il nostro obiettivo è lo stesso del nostro cliente: creare risultati di business tangibili e sostenibili nel tempo.

Elena Murelli

Founder – Cultural & Change Strategist

L’antifragilità per me è una torcia: illumina il percorso e aiuta a ridurre le tensioni legate all’incertezza.

Sono curiosa. Capire come i sistemi si trasformano ed evolvono è per me estremamente affascinante. Da sempre mi stimola accompagnare imprenditori, team e leader nel dare vita alla loro visione e aiutarli a trasformare il loro futuro.

Su questo ho costruito la mia storia professionale e, quando abbiamo fondato Quaeryon, ho espanso questa mia competenza alle organizzazioni in senso più ampio.

È stato un momento fondativo per me: qualcosa che consideravo “altro”, competenze che credevo essere lontane hanno cominciato a prendere forma in un unico disegno. Lavorare sulla cultura di un’organizzazione e identificare le condizioni che l’abilitano ad affrontare il futuro con energia, positività e fiducia mi rende una persona e una professionista felice. Ho capito che era la strada giusta.

Vito Marcolongo

Founder – Futures T(h)inker

L’antifragilità è per me una chiave: l’elemento che riesce a ordinare una serie di pezzi apparentemente non interconnessi, dando vita ad una immagine coerente.
Non riesco a ricordare un momento della mia vita in cui non mi sia interessato al futuro. Il mio percorso è sempre stato orientato verso il capire come accadono le cose e come potranno accadere. Mi sono sempre occupato di innovazione, che, a ben vedere, è sempre un modo per guardare al futuro.

Nel mio sviluppo professionale sono passato progressivamente dai sistemi complessi in ambito fisico-ingegneristico ai sistemi complessi in ambito umano-economico, le imprese. In entrambi i casi mi sono confrontato con la necessità e l’opportunità di scoprire come convertire la turbolenza, la volatilità, l’incertezza, l’irrazionalità, il caos, in risultati utili e sostenibili nel tempo.

Il lungo lavoro con imprenditori e manager, all’incrocio fra istinto e ragione, fra intuito e conoscenza, mi ha consentito di riconoscere l’importanza di un approccio integrato attraverso la centralità dell’elemento umano nei meccanismi di funzionamento delle imprese, in particolare quando l’innovazione è leva di crescita sostenibile e di evoluzione consapevole.

Marco Troglia

Founder – Value Booster Designer

L’antifragilità è per me un obiettivo: garantisce la crescita e la prosperità dell’azienda.

Sono sempre stato attratto da scoperte scientifiche e tecnologiche, idee e progetti, prodotti e servizi e per questo amo concepire nuove iniziative per me stesso e per i miei clienti e partecipare alla loro realizzazione.
Non è stato e non è un compito facile perché spesso è indispensabile ripensare e rinnovare non solo la value proposition ma l’intero modello di business, tenendo in considerazione che oggi siamo sempre più digitali e meno analogici e quindi i cambiamenti nell’impresa possono essere molto profondi.

Nasco digitale, partecipando all’inizio del percorso professionale ai primi sviluppi di informatica e telecomunicazioni con un leader mondiale e applicando e sviluppando quanto appreso nella successiva pratica di business, contribuendo alla nascita del primo incubatore tecnologico italiano e fondando imprese industriali e di servizi che sono cresciute nel tempo.
È dall’esperienza quotidiana che ho appreso che l’applicazione delle tecnologie digitali per la creazione di nuovi business è un potente attivatore di antifragilità nelle imprese.

Sarah Losi

Journey Carer

Claudia Arpaia

TEAM FACILITATOR

Marisa Faccio

TEAM FACILITATOR & COACH

Nicola Padovani

ART-DIRECTOR
VISUAL ARTIST

Alessandro D’Orlando

TEAM FACILITATOR & COACH

— PARTNERSHIP

In collaborazione con STORYFACTORY

Agenzia leader nella narrazione strategica abbiamo creato Purpose Driven, un progetto che supporta le aziende agire in maniera responsabile e concreta, generando impatto positivo per la comunità, l’ambiente e le persone.
Ci siamo incontrati attorno ad uno scopo comune: portare le aziende a essere degli innovatori sociali, cambiando l’organizzazione e coinvolgendo le persone in modo coerente a questo nuovo scopo. Crediamo nelle competenze liquide e inclusive pronte a connettersi ad altri ecosistemi per evolvere insieme.

In collaborazione con SIX SECONDS

Azienda leader nello sviluppo dell’Intelligenza Emotiva e Active Member di EQBiz perché crediamo nel contributo dell’Intelligenza Emotiva al miglioramento delle performance aziendali e mettiamo al centro di ogni organizzazione le persone e i team per generare ambienti di lavoro ergonomici per le relazioni, funzionali per i risultati, sostenibili nel tempo, orientati alla crescita e al cambiamento. Insieme sviluppiamo tools operativi e percorsi per rendere più pratico ed efficace l’uso dell’intelligenza emotiva e delle soft skills nelle aziende in modo scientifico e misurabile.

In collaborazione con LEXJUS SINACTA

Be è una realtà sinergica tra Quaeryon e l’associazione LS, presente sull’intero territorio italiano con oltre 180 professionisti che seguono imprenditori e imprese nell’applicazione di leggi e regolamenti di rilievo ESG. Be è un progetto che, come dice il nome punta all'”essere”: permette alle aziende di essere capace di fare la differenza e contribuire in modo fattivo al cambiamento positivo del mondo attraverso il proprio prodotto, il proprio approccio al mercato, il proprio modo di organizzarsi e di relazionarsi al proprio contesto territoriale.